Infiltrazioni con tessuto adiposo microframmentato (Lipogems)

Le infiltrazioni con tessuto adiposo microframmentato rappresentano l’ultima frontiera nel campo della medicina rigenerativa. Il razionale del loro utilizzo risiede nella presenza di cellule staminali mesenchimali all’interno del tessuto adiposo. Queste cellule hanno un’azione anti-apoptotica, immunomodulatoria e mitogenica, producono fattori di crescita che stimolano la rigenerazione cellulare di quel determinato microambiente in cui risiedono od in cui vengono inserite. Il modo più semplice, pratico e meno invasivo per ottenerle è quello di prelevarle dal tessuto adiposo addominale, che viene poi microframmentato tramite apposito strumentario e poi iniettato all’interno delle articolazioni.

Il trattamento prevede una singola somministrazione; al contrario delle infiltrazioni con PRP, tale procedura deve essere eseguita in sala operatoria in anestesia spinale. I risultati sono molto promettenti soprattutto nel trattamento della condropatia e dell’artrosi delle grosse articolazioni.