La corretta alimentazione per prevenire gli infortuni

Come prevenire gli infortuni sportivi

 

Per stare in forma e in salute, abbiamo bisogno principalmente di due cose di estrema importanza: oltre a ridurre al minimo il consumo di alcool e il fumo infatti, dobbiamo introdurre all’interno della nostra routine quotidiana attività fisica (anche moderata) e alimentazione corretta. Ovviamente, dal punto di vista salutare ci sono altre variabili che non possiamo controllare, ma queste due appena citate sono indispensabili e vanno di pari passo. Praticare attività fisica senza seguire un’alimentazione adeguata infatti, rischia di essere soltanto una perdita di tempo in quanto i risultati faticheranno ad arrivare.

Anche nel caso inverso il discorso non cambia: seguire alla lettera una dieta è importante, ma abbinare ad essa un’attività fisica adeguata potrebbe diminuire drasticamente i tempi e far arrivare i risultati più velocemente. L’alimentazione inoltre, assume ancora più importanza nella vita dello sportivo: oltre all’estetica infatti, è un parametro fondamentale per prevenire e ridurre gli infortuni muscolari. Abbiamo approfondito l’argomento insieme a Cucina e Cultura, catering nella città di Roma molto attento a fornire prodotti salutari.

Prevenire gli infortuni: l’importanza dell’idratazione

La prima regola, forse quella più scontata. Per ridurre il rischio di infortuni infatti, bisogna bere tanto. Come ben sappiamo, l’acqua è un elemento fondamentale per la nostra vita e anche in questo caso il discorso non cambia: i muscoli hanno bisogno di essere idratati a sufficienza in quanto un tessuto disidratato è più soggetto a lesione. I benefici dell’acqua non finiscono qui: quest’ultima è infatti capace di migliorare in maniera notevole le performance sportive e inoltre è un valido supporto per il corpo per evitare che vada sotto stress.

Sali minerali e vitamina C

Chi pratica attività fisica e segue un’alimentazione sana e corretta, allora non può rinunciare alla vitamina C, indispensabile in ogni dieta sportiva. Quest’ultima è infatti la principale componente del collagene e aiuta a mantenerlo sano. Per aumentare l’introito di questa importante vitamina il consiglio è quello di mangiare più frutta come kiwi, fragole, ciliegie e ananas, dove si può trovare in grandi quantità. La vitamina C è molto presente anche all’interno di alcune verdure quali broccoli, spinaci e peperoni.

Per quanto riguarda i sali minerali, tra i più importanti per la prevenzione degli infortuni troviamo senza dubbio calcio e potassio. Il primo, lo troviamo in grandi quantità all’interno del latte, ma vi sono tracce anche in legumi e mandorle. La principale fonte di potassio invece è rappresentata dalla banana, ma patate e spinaci sono due ottime alternative.

Prevenire gli infortuni con lo zinco

Lo zinco è un minerale dalle tante proprietà e la prevenzione degli infortuni è una di queste. Oltre ad agire in modo positivo sul sistema immunitario, apporta numerosi benefici in particolar modo agli sportivi. Per riuscire ad assumerlo correttamente, si consiglia di mangiare cibi integrali, anche se quest’ultimo si trova in particolar modo in lenticchie e carne rossa.

About Author

Related posts

Give a comment